Archivio di Citazioni

Aforismi!

Cosa sono gli aforismi e perché queste frasi celebri sono così importanti?

Un aforisma è una frase corta ed immediata che racchiude al suo interno una serie di concetti specifici inerenti il sapere filosofico o morale.
Aforismi per antonomasia furono a lungo quelli medici, prima di Ippocrate e poi di moltissimi altri membri dell'antica Scuola medica Salernitana.
Nel ventesimo secolo la diffusione e le pubblicazioni di frasi d'amore, frasi celebri e aforismi si sono moltiplicate grazie anche al diffondersi dell'editoria di massa e, solo recentemente, all'arrivo di internet.
Gli aforismi sono importanti perchè contengono sapienza e insegnamenti di vita. Ad oggi, grazie alla meticolosa categorizzazione e tematizzazione di queste frasi belle e ad effetto, vengono utilizzati per conquistare la persona amata o anche solo per valorizzare i propri pensieri.

Questo sito è appunto una raccolta di aforismi, raggruppati per tematica ed autore, con la possibilità di cercare le frasi anche per parola chiave.


Ecco alcuni aforismi per te!
Buona lettura!

Leggi i commenti "Bisogna comandare solo ciò che è essenziale, e che si ha fondata speranza che venga eseguito." Leggi i commenti. Giovanni XXIII (Angelo Roncalli) (1881-1963), Papa italiano.

Leggi i commenti "Soltanto una cosa rende impossibile un sogno: la paura di fallire." Leggi i commenti. Paulo Coelho (1947), scrittore brasiliano.

Leggi i commenti "La logica non trionfa sempre nel mondo e rare volte nelle assemblee." Leggi i commenti. Marco Minghetti (1818-1886), politico italiano.
Fonte: "Discorso alla Camera, 28 aprile 1874".

Leggi i commenti "I vecchi si ripetono, ed i giovani non hanno niente da dire. La noia è reciproca." Leggi i commenti. Jacques Bainville (1879-1936), giornalista francese.
Fonte: "Lectures".

Leggi i commenti "Essere mamma non è un dovere; non è nemmeno un mestiere: è solo un diritto tra tanti diritti." Leggi i commenti. Oriana Fallaci (1930-2006), scrittrice italiana.

Leggi i commenti "Impossibilità: una parola che si trova solo nel vocabolario degli stupidi." Leggi i commenti. Napoleone Bonaparte (1769-1821), imperatore francese.

Leggi i commenti "In gran parte i mariti sono come li fanno le mogli." Leggi i commenti. Erasmo Da Rotterdam (1466-1536), filosofo olandese.

Leggi i commenti "Le donne sono fatte per essere amate non per essere comprese." Leggi i commenti. Oscar Wilde (1856-1900), poeta, drammaturgo e scrittore irlandese.

Leggi i commenti "E comprendevo l'impossibilità contro la quale urta l'amore. Noi ci figuriamo che esso abbia come oggetto un essere che può star coricato davanti a noi, chiuso in un corpo. Ahimè! L'amore è estensione di tale essere a tutti i punti dello spazio e del tempo che ha occupati e che occuperà." Leggi i commenti. Marcel Proust (1871-1922), scrittore francese.

Leggi i commenti "E' difficile acchiappare un gatto nero in una stanza buia, soprattutto quando non c'è." Leggi i commenti. Proverbio Cinese.

Leggi i commenti "Le parole che non abbiamo pronunciato sono i fiori del silenzio." Leggi i commenti. Proverbio Giapponese.

Leggi i commenti "La felicità è una merce favolosa: più se ne dà e più se ne ha." Leggi i commenti. Blaise Pascal (1623-1662), filosofo francese.

Leggi i commenti "Dio creò l'uomo, e non trovandolo abbastanza solo, gli donò una compagna per fargli meglio sentire la sua solitudine." Leggi i commenti. Paul Valéry (1871-1945), poeta francese.

Leggi i commenti "Ho provato, ho fallito. Non importa, riproverò. Fallirò meglio." Leggi i commenti. Samuel Beckett (1906-1989), autore drammatico e romanziere irlandese.

Leggi i commenti "Le usanze sono la scusa per chi non vuol cambiare." Leggi i commenti. Anonimo.

Leggi i commenti "L'uomo ha due punti di vista: quello che è e quello che potrebbe essere." Leggi i commenti. Vincent Van Gogh (1853-1890), pittore olandese.

Leggi i commenti "Non c'è ancora stata una guerra che, se i fatti fossero stati esposti con calma all'uomo della strada, non si sarebbe potuta evitare. L'uomo della strada è la più valida difesa contro la guerra." Leggi i commenti. Ernest Bevin (1881-1951), politico inglese.
Fonte: "discorso alla Camera dei Comuni, novembre 1945".

Leggi i commenti "Muor Giove, e l'inno del poeta resta." Leggi i commenti. Giosuè Carducci (1835-1907), poeta italiano.
Fonte: "Dante, da Rime nuove".

Leggi i commenti "Caratteristica tipica dei veri ambiziosi: farsi portare dalle onde senza curarsi della schiuma." Leggi i commenti. Charles De Gaulle (1890-1970), statista francese.
Fonte: "in una conversazione privata".

Leggi i commenti "Chi non conosce la verità è uno stolto, ma chi, conoscendola, la chiama menzogna è un delinquente." Leggi i commenti. Bertolt Brecht (1898-1956), commediografo tedesco.